Biografia

 
Claudio Righetti
Claudio Righetti si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti al Conservatorio G. Tartini di Trieste e in composizione al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Ha approfondito, presso il Dipartimento di Fisica del CNR, gli studi sul campionamento dei pianoforti digitali e sulla cinematica del tasto di quelli acustici, nonché sulla progettazione e la misurazione dei relativi elementi meccanici.

Chiamato a presentare il proprio strumento da enti ed istituzioni musicali italiane ed estere, è autore di una ricerca esclusiva sulla moderna applicazione delle sequenze numeriche di Fibonacci riferite alla meccanica pianistica e al loro moto.

Ha altresì collaborato con Mauro del Gaudio, maestro orologiaio di fama internazionale, allo studio sulla tensione e rilascio del gruppo molla – spirale riferita al bilanciere dell’orologio meccanico, applicandone i princìpi all’inerzia del tasto nel Rigo System Piano.

Si dedica all’attività concertistica e a quella compositiva di musica pianistica, sinfonica, da camera, di scena e da film.